Favorire e facilitare gli scambi ludici tra pari e le occasioni di incontro tra famiglie attraverso il cinema a misura di bambini e ragazzi con disturbi del neuro-sviluppo. Nasce così Il Cinema per tutti! La magia del grande schermo per bambini e ragazzi con bisogni speciali: la rassegna di film d’animazione che il nostro CinemÀP ospita dal 2019. Grazie alla collaborazione tra le associazioni di promozione sociale Gleam e daSud, CinemÀP arricchisce la propria programmazione con una serie di proiezioni speciali, capaci di sostenere le differenze di fruizione sensoriale per i bambini e i ragazzi che soffrono di disturbi dello spettro autistico e le loro famiglie.

“Dal 2018 operiamo a sostegno della crescita globale della persona con bisogni speciali e della sua famiglia utilizzando il Metodo DIR/floortime – dichiara Irene Cortese, educatrice e Vice Presidente di Associazione Gleam – Supportare le persone con disturbi dello sviluppo ad avere una vita sociale, affettiva e professionale adeguata, fornendo alle loro famiglie un aiuto concreto per affrontare le problematiche quotidiane è per noi fondamentale. Di qui l’idea del cinema che unisce tre particolari esigenze: consentire a tutte le persone con bisogni speciali di vivere l’esperienza cinematografica in sala senza problemi, offrire loro un momento di svago e fornire ai genitori l’opportunità di tessere nuove relazioni interpersonali in un contesto accogliente e informale”.

“Sperimentare nuovi e originali percorsi sociali e culturali capaci di garantire pari opportunità è da sempre uno dei nostri obiettivi – dichiara il presidente di Associazione daSud Danilo Chirico – Impegnati dal 2005 nella promozione dei diritti, crediamo che il cinema svolga una importante funzione sociale, prima ancora che culturale. La collaborazione con Gleam va in questa direzione e risponde alla grande ambizione della nostra ÀP – Accademia Popolare dell’antimafia e dei diritti di configurarsi sempre più come un luogo inclusivo, capace di offrire momenti d’incontro, condivisione e svago anche a chi ogni giorno affronta problematiche difficili come quelle legate ai disturbi del neuro sviluppo”.

Dunque luci soffuse, volumi più bassi, possibilità di movimento durante le proiezioni e opportunità di introdurre cibo portato da casa: così il cinema di ÀP, nato dalla collaborazione di daSud con il Centro Sperimentale di Cinematografia si prepara a sperimentare con la rassegna “Il Cinema per tutti” una modalità di fruizione, già diffusa in altri Paesi, che consente alle persone con disturbi dello spettro autistico di assistere alla visione dei film in un ambiente  adeguatamente attrezzato.

PROGRAMMA 2020

PROGRAMMA 2019

>> SABATO 1 GIUGNO – IL CINEMA PER TUTTI – “L’APETTA GIULIA”

>> SABATO 11 MAGGIO – IL CINEMA PER TUTTI – “AIDA DEGLI ALBERI”

>> SABATO 6 APRILE – TUTTI AL CINEMA – “LA GABBIANELLA E IL GATTO”

>> SABATO 23 MARZO – TUTTI AL CINEMA – “PINOCCHIO”